GDPR e fatturazione elettronica: nuove regole per studi medici e odontoiatrici

GDPR e fatturazione elettronica sono le principali novità normative del 2018 per gli studi medici-odontoiatrici, novità che apporteranno cambiamenti sostanziali nell’organizzazione del lavoro in studio e soprattutto nella gestione dei dati dei pazienti.

Continua a leggere GDPR e fatturazione elettronica: nuove regole per studi medici e odontoiatrici

GDPR: cos’è e come si compila il registro delle attività

L’applicazione del GDPR, ovvero il nuovo regolamento europeo per il trattamento dei dati personali, aggiunge nuove attività ed adempimenti per tutti gli studi medico-odontoiatrici nei riguardi dei dati sensibili dei pazienti e di tutti i dati personali immagazzinati.

Il registro attività per chi gestisce lo studio in cartaceo
Il registro attività per chi gestisce lo studio con un software
Con il cloud il registro attività si compila in automatico!

Continua a leggere GDPR: cos’è e come si compila il registro delle attività

Appuntamenti ricorrenti e nuove funzionalità

Continua a leggere Appuntamenti ricorrenti e nuove funzionalità

I vantaggi economici della stampa 3D nello studio dentistico: un caso di studio

Questo articolo è stato scritto da Valentina Invernizzi, responsabile Marketing presso Manufat, azienda di Lecco operante nel settore della vendita e assistenza di stampanti 3D. L’articolo è la terza parte di una trilogia dedicata alla stampa 3D nello studio dentistico. Trovi il primo articolo della trilogia qui e il secondo qui.

La tecnologia di stampa 3D SLA ha il potere di semplificare il processo produttivo di applicazioni e attrezzature utili ad ogni professionista del settore dentale.

Nell’ultimo articolo di questa trilogia svolgiamo l’analisi della profittabilità economica di una prestazione, la cui esecuzione può essere semplificata grazie alla stampante 3D desktop Formlabs Form 2. Lo scopo dell’analisi è confrontare la profittabilità economica della prestazione quando viene eseguita senza stampante 3D con quando, invece, viene eseguita con la stampante 3D. Con la stampante 3D la prestazione è economicamente più vantaggiosa? Di quanto?

Il software utilizzato per effettuare l’analisi è AlfaDocs. La prestazione che analizziamo è l’impianto endosseo inserito con dima chirurgica.
Continua a leggere I vantaggi economici della stampa 3D nello studio dentistico: un caso di studio

GDPR 2018: cosa fare per rimanere a norma con una gestione cartacea?

Il GDPR 2018, cioè il nuovo regolamento europeo sulla privacy e il trattamento dei dati, sarà applicato da tutti gli stati dell’Unione Europea a partire dal 25 maggio. Il regolamento riguarda tutti gli enti pubblici e privati che trattano dati sensibili.

Continua a leggere GDPR 2018: cosa fare per rimanere a norma con una gestione cartacea?

Nuova legge sulla privacy 2018: domande frequenti sul GDPR

Il nuovo regolamento europeo sul trattamento dei dati personali (GDPR)  entra in vigore il 25 maggio 2018. In questo articolo raccogliamo una serie di domande frequenti su quali saranno i cambiamenti effettivi nel lavoro degli studi medici e odontoiatrici.

Continua a leggere Nuova legge sulla privacy 2018: domande frequenti sul GDPR

Nuova legge sulla privacy 2018 (GDPR): essere in cloud fa la differenza

La nuova legge sulla privacy 2018, ovvero il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati (GDPR), sarà applicato a partire dal 25 Maggio 2018. Questo significa che chi conserva dati personali, di tipo clinico, fiscale o di altra natura, dovrà essere conforme a nuove regole.

Continua a leggere Nuova legge sulla privacy 2018 (GDPR): essere in cloud fa la differenza

Come ricordare gli appuntamenti ai pazienti

Come ricordare gli appuntamenti ai pazienti per evitare che si dimentichino di venire in studio è un impegno che va al di là della clinica. Lo studio odontoiatrico deve infatti diventare un punto di riferimento per la salute del paziente: non si tratta solo di fidelizzare un paziente, ma di molto altro. Vediamo perché.

Continua a leggere Come ricordare gli appuntamenti ai pazienti

Come far accettare un piano di cura al paziente: 3 aiuti dal digitale

Come far accettare un piano di cura al paziente è una domanda frequente per uno studio odontoiatrico, ma la risposta non è semplice da trovare. Preventivi non accettati, pazienti che svaniscono dopo la consegna e piani di cura non seguiti correttamente sono gli esiti più comuni cui va incontro una proposta posta senza strategia.

Continua a leggere Come far accettare un piano di cura al paziente: 3 aiuti dal digitale